18 dic 2009

ECCO L’EBREO SIONISTA CHE SPINSE GLI SWIZZERI CONTRO I MINARETI E L’ISLAM

Chi ha spinto gli Swizzeri a odiare l’Islam e musulmani , ricerca pubblicata dal giornale VAKIT GAZETE

image

Soli Pardo capo del partito nazionale swizzero, uomo che ha spinto gli Swizzeri e l’Europa cristiana contro l’islam era anche ideatore del referendum al quale i Swizzeri hano votato contro il NO ai minareti. Soli Pardo (lo vedete sulla foto) è un Ebreo da Izmir di origini Turche che nacque nell’anno 1955 e approda in Swizzera 5 anni dopo la nascita. Nell’anno 1972 esce dalla cittadinanza Turcha ed è ben conosciuto per le sue posizioni anti-immigrate (come se fosse lui Swizzero originario, vienne da ridere eccome).

fonte http://www.bosnjaci.net/prilog.php?pid=36433

http://www.facebook.com/#/pages/Hassan-Nasrallah-/18286977162?ref=search&sid=1651760982.2323567658..1&__a=1&_fb_iframe_path=%2Fpages%2FHassan-Nasrallah-sn-nr-llh%2F18286977162


21 commenti:

Fabb Jusuf Tarenti ha detto...

AsSalaamu °aleikum wa rahmatuLlahi wa barakaatuh,

andiamo bene fratello, dopo Atakufr ecco un altro giudeo che si finge quel che non è per fare danni.

muamer ha detto...

Aleiku mu selam ve rahmetullah ve berekatuhu fratello e grazie per essere passato anche da me. Molti Giudei (escludendo quei buoni che non si nascondono e odiano Israele) caro fratello si danno i nomi locali per nascondere la loro identità e così agiscono. Dalle mie parti di Bosnia molti di loro hanno nomi Milan, Radovan, Dragan ma i cognomi sono Cop, Tauber, Atias, Danon , Piade e via dicendo. Per sapere bene dei loro cognomi ti do link
http://www.binario21.org/nomi.htm

nfsd ha detto...

dar credito ai rinnegati è come esserlo.
PFUI!!!!

Ritvan ha detto...

Fratello Tarenti, ti informo che Mustafa Kemal Ataturk (da vosotros - che non concepite un islam laico, a dispetto del Sacro Corano che dice "Non v'è costrizione nella religione" - graziosamente ribattezzato "Atakufr") non era ebreo (e nemmeno turco, ma non ditelo ai turchi che s'incazzano come bisce:-) )). Era di puro sangue albanese (come il sottoscritto), di madre e di padre, entrambi anche musulmani, però cresciuto dal patrigno (la madre rimasta vedova si risposò con un turco musulmano) come un turco. Le sue indispensabili riforme permisero a suo tempo alla Turchia di superare i difficilissimi momenti seguiti al crollo dell'Impero Ottomano degli imbelli sultani/califfi del tempo, pur restando un paese musulmano. E permettono oggi alla Turchia di aspirare a entrare in UE.
P.S. Il fatto che Kemal fosse nato vicino a Salonicco, (che a quel tempo, insieme all'odierna Albania faceva parte dell'Impero Ottomano) dove a quel tempo c'era una fiorente comunità ebraica, probabilmente ha contribuito a creare la stupida leggenda secondo cui era ebreo. Invece, tutti gli storici seri hanno sempre concordato sul fatto che sua madre fosse albanese e, ultimamente, si è anche dipanato l'equivoco sul suo vero padre albanese, il primo marito della madre.
Salaam

muamer ha detto...

Esselamu aleikum Ritvan. Vedo che sei di Albania e nessun problema ed entrambi apparteniamo alla scuola dell'imam Abu-Hanefi. Qui sul post si parla di Soli Pardo ma non di Kemal Ataturk. Tarenti? Chi è?

Anonimo ha detto...

Scusa: ma in Svizzera l'Islam è tutelato e lo stesso dicasi del culto Islamico.

A voi cosa interessa di un problema che riguarda il PAESAGGIO LOCALE con cui i minareti NON C'ENTRANO UN C...?

La cosa riguarda gli Svizzeri, e gli Svizzeri hanno deciso.
Fatevene una ragione.

JZ

Ritvan ha detto...

Sì, fratello Muamer, anche da quel che so io l'islam albanese e quello bosniaco sono molto simili, entrambi rispettosi dei precetti coranici, ma non inclini al fondamentalismo, al fanatismo religioso o alla prevaricazione nei confronti dei credenti di altre fedi.
Tarenti è il fratello Fabb Jusuf Tarenti che ha lasciato il primo commento qui il 18/12/09 alle 17.00, commento in cui nominava "Atakufr". E a cui ho risposto in merito al suddetto "Atakufr". Tutto qui.
Salaam

Ritvan ha detto...

Caro il mio appartenente alla Gente del Libro JZ, vorrei vederti discettare così amabilmente nel caso - molto improbabile, lo ammetto - in cui i tuoi amati svizzeri decidessero di regolamentare per referendum la pianta architettonica delle sinagoghe svizzere, ovviamente per meglio armonizzare tali edifici al PAESAGGIO LOCALE, non per altro:-).
Shalom

muamer ha detto...

RITVAN, esselamu aleikum e piacere perchè vieni qui. Vero, che l'Islam di Bosnia e Albania sono simili e sai che Alija Izetbegovic ex-presidente di Bosnia scrisse libro L'ISLAM TRA OCCIDENTE E ORIENTE (credo sia tradotto anche in albanese) NEL QUALE lui descrive l'islam di Bosnia tra i più tolleranti e più di via di mezzo.

A proposito di anonimo JOHN ZORN LO VEDO molto turbato dal post che ho messo. Si vede che si è riconosciuto nel post. La risposta che gli hai dato caro fratello RITVAN è per 110 e lode. Temo che sia pochissimo.

Anonimo ha detto...

Carissimo Ritvan

Sempre un piacere leggerti.

Se tu fossi stato più attento scopriresti che nelle sinagoghe difficilmente trovi elementi estetici ESTERIORI tali da richiedere certe modifiche.

Poi tutto è da vedere...
Sai: un conto sono gli svizzeri, un altro turchi kosovari e bosniaci (+ Magreb, per completare il sugo)...

Modifica all'edificio (leggi: adattare l'Islam all'Europa e NON Il contrario) non significa (e ci mancherebbe altro) proibizione del culto...

@ Muamer: IO turbato? Ma da cosa?
Sono forse io un naturalizzato Turco? :D

Sono infastidito semmai dal vedere sputar sentenze contro un paese da gente che, nel 95% dei casi (e penso tu sia tra questi), non lo conosce affatto.

Semmai mi turba leggere "islam bosniaco = il più tollerante di tutti".

A leggerti non si direbbe, senza offesa...

Saluti
JZ

muamer ha detto...

Semmai mi turba leggere "islam bosniaco = il più tollerante di tutti"

DI SICURO PIU' TOLLERANTE DI EBRAISMO ISRAELIANO CHE TU NON ACCUSI DI CRIMINI COMMESSI CONTRO UMANITAA'.

Anonimo ha detto...

>DI SICURO PIU' TOLLERANTE DI EBRAISMO ISRAELIANO CHE TU NON ACCUSI DI CRIMINI COMMESSI CONTRO UMANITAA'.<

E tu che ne sai se lo faccio o meno?

E poi qui si parla di Minareti e di Svizzera.

Quando vorrai parlare di Israele e Bosnia ben lieto di farlo, ma qui vorrei discutere della Svizzera.
Senza cambiare argomento.

Saluti
JZ

muamer ha detto...

E poi qui si parla di Minareti e di Svizzera.

VA BENE. ma pensi che la proibizione di costruire i minareti ci faccia allontanare dall'Islam? Porteremo la pazaienza fino al giorno quando potremo costruirli di nuovo.

Anonimo ha detto...

Guarda che NESSUNO vuole farti allontanare dall'Islam (partendo dal presupposto che tu vivi in Italia, quindi il problema non si pone): si chiede semplicemente all'Islam che s'installa in paese NON islamici di adattarsi al loco.

Poi cos'è il tono guerrafondaio?
Guarda che la proibizione del minareto ora è nella COSTITUZIONE SVIZZERA...

Non mi pare sta bestialità, visto che di moschee in Svizzera ce ne sono 200...

Anonimo ha detto...

Ah: potresti farmi un favore?

PERCHE' mi nomini nel blog di Sherif dove NON ci siamo mai parlati e dove NON SCRIVO PIU'?

Lo trovo molto scorretto tirarmi in ballo in un post dove non c'entro nulla.

Confido nel tuo buon senso ed educazione

JZ

muamer ha detto...

si chiede semplicemente all'Islam che s'installa in paese NON islamici di adattarsi al loco.

JOHN ZORN, Cosa vuol dire CHE iSLAM si adatta? All'anarchia sessuale? Immoralità? Guarda che Islam non è adomesticabile e se non lo sai leggi qua http://www.corriere.it/editoriali/09_dicembre_20/sartori_2eb47d0c-ed3e-11de-9ea5-00144f02aabc.shtml

Vero? Ti ho nominato sul blog di Serif el-Sebaie. Ti ricordi quando tu hai nominato me? Se non ti ricordi guarda qui http://salamelik.blogspot.com/2009_11_01_archive.html

John Zorn
Seconda rottura di silenzio stampa:
pensate che sia facile non essere Islamofobi quando l'esempio tipico oggi è quello di un Islam con dichiarate volontà invasive e aggressive tipo quello del sig.Muamer di qui sopra?

Ed il Laico Sherif che lo sfoggia orgogliosamente tra gli amici? Che ne pensa? E Ritvan che si lamenta dell'Islamofobia ad ogni alito di vento? Saluti
JZ
venerdì 20 novembre 2009, 14.52.32
– Flag – Like – Reply

ALLORA CI SIAMO????

Anonimo ha detto...

>Cosa vuol dire CHE iSLAM si adatta? All'anarchia sessuale? Immoralità? <

Assolutamente NO

Ho MASSIMO rispetto per chi mantiene i PROPRI valori religiosi.

Se lo si fa coscientemente non ipocritamente, e tu sai meglio di me che (purtroppo) molti musulmani in Europa predicano bene e razzolano male, disprezzando (a parole) l'immoralità che trovano qui ma guardandosi bene dall'astenersene...

Ma tu parli di VALORI (e sono d'accordo, ci mancherebbe) io di ARCHITETTURA. Io è questa che voglio adattare, mica i valori RELIGIOSI (finché non contrastano con quelli del paese, sia chiaro, ma questo vale PER TUTTI, mica è giusto chiederlo solo ai musulmani)

Rendo?

Quanto al tuo post: io ti ho nominato ma siccome sai che lì NON CI SCRIVO PIU' avrei gradito una tua risposta qui...
Tutto qua.

E a dirti il vero non mi infastidisce il video ma alcuni link.
Libero di tenerli, sia chiaro, ma non favoriscono molto "il dialogo" interreligioso che tu auspichi.

A proposito. Ma tu sei Sciita?

Sarebbe argomento interessante di discussione,visto che l'Islam Sciita è raramente visto come Europeo (parlando di Islam "balcanico", se ne sa in fondo meno di quello mediorientale).

Saluti
JZ

muamer ha detto...

PER JOHN

OK, ci siamo per quello che dici fino a dove hai scritto RENDO?

OK, non ci nominiamo più si quell blog , d'accordo.

Musulmano Siita. NO, non lo sono ma io sono Sunnita che appartiene alla scuola giuridica del'imam Abu-Hanefi. Per quaNTO riguarda i Siiti ti dico la verità che non posso andargli contro perchè l'Iran offrì gran aiuto alla Bosnia durante la guerra. Quando l'Occidente guardò con indifferenza i massacri loro ci aiutavano. Ma quello che mi chiedo; se agli Occidentali diede molto fastidio l'islam in Bosnia
, allora perchè i nostri nemici non potevano aspettare altri 15 anni e così l'Islam sarebbe scomparso pacificamente. In che senso, stavamo scomparendo assomigliandosi alle usanze non musulmane e via dicendo. Ora ci stiamo risvegliando grazie alla guerra.

tanti saluti anche a te

Anonimo ha detto...

Te l'ho chiesto perché a leggerti ho avuto l'impressione tu fossi Musulamano Sciita, e mi pareva strano,almeno in Europa...

Sulla posizione politica ti capisco, un po' meno su quella "teologica".

So che ci sono tuttora FORTI incomprensioni tra Sciiti e Sunniti. Ecco perché domandavo...

Non sono d'accordo sull'ultimo punto. Collassati il regime Jugoslavo e quelli comunisti dell'Est era normale la religione (non solo Islam, anche le varie confessioni cristiane) si risvegliasse!

Per avvenire quel che tu dici, la scomparsa totale, sarebbero dovuti durare più a lungo i regimi, e non so quanto "l'occidente" avrebbe potuto fare in quella direzione...

Poi è tutto da vedere: interventi occidentali vi furono per il Kosovo ad esempio. Non è che il Kosovo sia meno musulmano della Bosnia. No?

Quindi credo sia un discorso più "complesso"

A presto
JZ

muamer ha detto...

Per avvenire quel che tu dici, la scomparsa totale, sarebbero dovuti durare più a lungo i regimi, e non so quanto "l'occidente" avrebbe potuto fare in quella direzione...

JOHN Mi ricordo quando un imam di Bosnia ci disse che se i nostri nemici , in primis, Serbi e Croati AIUTATi dall'Occidente avessero aspettato altri 10 anni noi avremmo scomparso , perchè come ti dicevo ci stavamo assomigliando con loro e stavamo gettando le nostre usanze. Quindi , quando un popolo si sta rinnegando non servono cari aramati, artiglieria, caccia da combattimento per distruggerlo. Quindi , l'Islam era sempre di più in letargo e così poteva morire se i Serbi e Croati non fossero andati a svegliarlo. Oggi in Bosnia, dopo la guerra sono state costruite più di 400 moschee.

Una cosa che apprezzo da te è che amiri tanto coloro che tengono proprie tradizioni. Tu da Ebreo lo sai e sembra che capisci anche bene noi Musulmani perchè non accettiamo i valori estranei allo sviluppo dell'umanità. Sai che a Sarajevo c'è la Sinagoga? Sai che gli Ebrei scacciati assieme ai Musulmani dalla Espagna si sono rifuggiati in Bosnia? Sai che a Mostar i "fratelli Cristiani" tolsero il nome di una via di Moshe Piade combattente partigiano morto contro i nazisti?

KOSOVO, anche laggiù le cose stanno cambiando. Una volta hanno fatto vedere su RAI TRE un reprtage che la città di Prizren (Kosovo) sembra Riad Saudita vedendo quanti minareti e muesin che richiamano alla preghiera. Laggiù c'è un Imam Shefket Krasnici molto influente che sta richiamando alla fede e molti lo amirano. Quando lui fa i sermoni di Venerdi , tra 10 000 e 15000 persone lo ascoltano perchè si ritiene una persona semplice.

Poi ti dico che io non ho nulla di contro la cultura Ebraica. Perchè assomiglia più quella Islamica che Cristiana. Anche gli Ebrei circoncidono i maschi, non si cibano di maiale, nella Sinagoga non ci sono delle immagini, le donne sono sepatrate dagli uomini nella preghiera, carne Cosher uguale alla carne Halal.

JOHN sei di Brescia?

Ritvan ha detto...

----Carissimo Ritvan Sempre un piacere leggerti. JZ -----

Altrettanto da parte mia, carissimo.

-----Se tu fossi stato più attento scopriresti che nelle sinagoghe difficilmente trovi elementi estetici ESTERIORI tali da richiedere certe modifiche.-----

Oh, lo so che la sinagoga (ne ho viste diverse, sai, con Google ormai tutto è a portata di mouse) non ha campanili o minareti. Ma se tu fossi stato più attento:-) avresti capito che la mia era solo una metafora per farti capire che, difendendo il miserabile referendum svizzero, tu stavi facendo, come suol dirsi, il gay col sedere degli altri:-) (il detto è un po' diverso, ma sai, qui siamo su un blog "islamically correct":-) )

----Poi tutto è da vedere...
Sai: un conto sono gli svizzeri, un altro turchi kosovari e bosniaci (+ Magreb, per completare il sugo)...-----

Sì, e un altro conto sono gli esquimesi:-). Questo che c'entra?

----Modifica all'edificio (leggi: adattare l'Islam all'Europa e NON Il contrario) non significa (e ci mancherebbe altro) proibizione del culto...-----

No che non equivale a "proibizione del culto": e chi ha mai sostenuto il contrario??!!
Invece, tu consideri il divieto ai minareti "adattare l'Islam all'Europa"(!!). Mi potresti allora gentilmente spiegare in cosa un minareto contrasti con la nostra amata "Europa"? Perché sai in Albania, Bosnia (paesi geograficamente europei, mi sembra:-)) di minareti ce ne stanno a bizzeffe. Come in Francia, Gran Bretagna ecc., ecc., per non parlare della stessa Svizzera in cui mica s'è deciso di radere al suolo i minareti esistenti finora, sai....O che per caso la Cara Vecchia Europa ha prodotto - a mia insaputa - un regolamento (tipo quello sulla curvatura dei cetrioli, per intenderci:-) ) sulla percentuale di moschee con minareto "tollerabile" sul Sacro Suolo Europeo Cristiano?:-)
Saluti
Ritvan
P.S. Se non lo vuoi capire che quel referendum è stato solo una ripicca, una specie di atto di bullismo - senza alcun senso pratico o costruttivo - degli svizzeri nei confronti dei musulmani ivi residenti, il problema è tutto tuo.