02 gen 2011

“GLORIOSISSIMI CROCIATI” IN IRAQ

5 commenti:

Sara Mago ha detto...

Ma davvero pensi che Bush ed i suoi soldati sono cristiani?

Ma dopo anni che vivi quì non riesci a distinguere tra ragioni di stato, interessi economici e di potere.. con la spiritualità e la religione?

I numerosissimi appelli di molti religiosi cristiani ad abbandonare le armi, alla compassione.. all'obbiezzione di coscienza non li hai mai sentiti.. o il tuo cuore è così duro da farti ascoltare solo odio?

E le associazioni di volontariato cristiane, anche nelle zone di guerra.. che rischiano la vita per aiutare le genti non le vedi?

Ma con questo il tuo desiderio quale è .. vivere ancora in guerra? E' questo che vuoi per i tuoi figli?

Sara Mago ha detto...

Questo è uno dei tanti appelli ad abbandonare le armi (all'obbiezzione di coscienza ed addirittura alla diserzione http://www.youtube.com/watch?v=PmImwyFYJho&feature=player_embedded
Questo è un appello alla pace fatto da cristiani.. http://www.youtube.com/watch?v=xs62Xa0IabE

muamer ha detto...

OK, ma che dici di questi video nel quale Bush parla della crociata?

http://www.youtube.com/watch?v=mJleS6a81_g&feature=fvw

http://www.youtube.com/watch?v=NsjgjM56HRw&feature=related

Sara ha detto...

Ora vado di fretta.. ma appena ho tempo ti faccio una bella raccolta di articoli dovre i cristiani, ed i cattolici misconoscono Bush.. attento ai falzi profeti caro mio :-) e non cadere nei loro trabocchetti.
Quello non sa un fico secco di religioni, non ha religione.

Sara Mago ha detto...

Da una prima ricerca su google ho trovato questo http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/6933


La condanna di Bush è per "empietà". Tra le molte formulazioni di questa condanna, la più emblematica è stata scritta - già prima della risoluzione - dal monaco Enzo Bianchi, fondatore e priore del monastero di Bose e figura di spicco del cattolicesimo italiano e mondiale. Bianchi assimila Bush all´Hitler del "Dio con noi" e associa a se stesso - dalla parte di chi emette la condanna - il papa e il cardinale Joseph Ratzinger

Comunque, non sono certo io la paladina della chiesa cattolica.. dicono solo che alle crociate di Bush non ci ha creduto nessuno, anzi è stato lui a dare un bel duro colpo alla cristianità.