25 feb 2009

integrazione vuol dire assmilazione?

esselamu aleykum a tutti, sorelle e fratelli, in questo periodo che per me è super attivo, gli impegni per via del miolibro sono tantissimi Alamdullillah, mi sento spesso dire che i mussulmani devono integrarsi, comportarsi come ci si comporta in Italia perchè si vive qua e quindi bisogna adattarsi alle leggi e alle regole e mettiamoci pure anche le tradizioni religiose...
Ora detto questo che forse tempo fa anche avevo già accennato alla cosa, mi sono posta la domanda:"COSA SI INTENDE PER INTEGRAZIONE?"
Beh cari miei sapete purtroppo qual'è la risposta? Facendo una piccola indagine per un giornale bosniaco, ho scoperto (devo dire che però già lo sapevo e ne avevo le conferme, anche se facevo finta che non fosse così ), ho scoperto che per molta gente l' integrazione e riferita in particolare ai musulmani, viene intesa la maggior parte delle volte per ASSIMILAZIONE! Osceno a parere mio è dire poco, perchè ci sono delle persone, e mio malgrado musulmane, che fanno vedere che per essere accettati in questo Paese, cioè l' Italia, bisogna a tutti i costi comportarsi come loro e quindi ecco il "piccolo decalogo del musulmano secondo l' integrazione" o meglio l' assimilazione:

1. predicare bene e razzolare male ( gli italiani in questo sono molto bravi) cioè a casa essere islamici al 100%, ma appena esci ed incontri le altre persone cominci a comportarti peggio di loro bevedno alcolici, mangiando Haram, e pur di mantenere le amicizie fare tutto e per tutto quello che fanno loro

2. Se pur di ottenere un lavoro ti devi togliere il velo si fa tranquillamente senza problemi anzi così le altre colleghe ti considerano di più quindi non serve diventare matte per dimostrare chesai lavorare basta togliere il velo e magicamente diventi la più brava lavoratrice del mondo!

3.Senza dubbio se i tuoi figli frequentano la scuola a maggioranza cattolica allora anche tu devi per forza festeggiare il Natale e fare i regali a tutti e raccontare ai tuoi figli la favoletta di Babbo Natale che però sea casa non hai il camino da dove cavolo arriva Babbo Natale e poi se il fuoco del camino è pure acceso che fine fa Babbo Natale?

4. Non importa se nel tuo cuore tu sei islamico e sai che così facendo non ti comporti come Allah swt vorrebbe, tanto i tuoi nuovi amici ti insegneranno anche a non avere i sensi di colpa perchè ti comporti così e ti isegneranno anche che nella vita bisogna essere incoerenti perchè così arrivi molto lontano.

5. E per finire in bellezza ti insegneranno pure ad essere ignorante così tutto quello che tu sai sull' Islam e sulla tua religione loro ti diranno che lo devi adattare ai tempi moderni e non serve sapere tante cose basta solo integrarsi al pari di loro e quindi comportarsi come loro ed il Corano e gli insegnamenti di Alla swt li puoi mettere nel cassetto

6. Se dentro di te si risvegliano i sentimenti islamici che fino a quel momento hai dimenticato per essere loro amico, e quindi quando vedi tua figlia che si mette la minigonna, che fuma, che beve, e che vuole fare la modella o la velina, e inte si risvegliano questi sentimenti islamici profndi e quindi picchi tua figlia perchè si comporta così ( notare che se tu prima ti sei comportato così e hai lasciato ed insegnato ai tuoi figli lo stesso, e tu per questo una mattina tisvegli e la uccidi ( vedi la povera Hina) allora tu non sei più integrato come lo eri il giorno prima ma sei un integralista e fondamentalista.

Quindi morale della favola cari fratelli e sorelle musulmani, se volete integrarvi dovete assimilarvi, ed imparare l' incoerenza che vi porterà lontano....

Poveri i nostri figli, in Italia dove la Ummah non è per ninete unita e nessuno fa nulla, e se c'è qualcuno che vuole fare qualcosa viene bloccato dagli stessi musulmani, c' è solo da vergognarsi, purtroppo per noi perchè alla fine come dice un hadits del nostro Profeta swt :

" Io non ho paura che voi commetterete Sirk(associare a Dio il compagno) dopo la mia morte, ma ho paura dei fedeli musulmani che praticano e pensano solo a riempirsi la pancia"

Con questo voglio dire che ahimè ci sono purtroppo musulmani che guardano solo il proprio interesse e non il bene della Comunità Islamica Italiana.

27 commenti:

FabBosko ha detto...

BismiLlahi arRahmani arRahim

JazakaLlah sorella, ti cito un hadith ed un aya del Qur'an al Kerim.


Ibn Hibban riportò nel suo sahih che 'Aisha, che Allah si compiaccia di lei, ha
detto:
"Il Profeta di Allah, pace e benedizioni su di lui, ha detto: "Colui che cerca
la soddisfazione di
Allah a spese del malcontento della gente, guadagnerà la soddisfazione di
entrambi. E colui
che cerca di soddisfare gli uomini a spese del malcontento di Allah, non farà
che attirare il
malcontento di entrambi."

Tratto dalla "Kitab at Tawhid" dello Shaykh Mohammad Ibn 'Abd al-Wahhab
Trad. it. di Emanuele Murianni (rA), "L'Unicità di Dio", edizione fuori
commercio di Antonio
DelliSanti Editore

Dedicata a chi vuole a tutti i costi "integrarsi".


Parafrasi del Corano di HRP 10:61

((In qualunque situazione ti trovi, qualunque brano del Corano reciti e qualunque cosa facciate, Noi siamo testimoni al momento stesso in cui la fate . Al tuo Signore non sfugge neanche il peso di un atomo sulla terra o nel cielo; non c'è cosa alcuna più piccola o più grande di ciò , che non sia [registrata] in un Libro esplicito.))

Dedicata a chi considera il Corano "inattuale" (Allah mi perdoni per aver ripetuto una simile mostruosità!)

Salaam 'aleicum

karima ha detto...

salam alikum sorella bellissimo davvero il tuo post condivido in pieno purtroppo in italia e propio cosi ma credimi che ad esempio qui in inghilterra e molto diversa la concezione di integrare qui vuole dire imparare la loro lingua e comportarsi onestamente io sono emigrata qui a londra da otto mesi e mi trovo benissimo alla gente qui non interessa da dove vieni o perche porti il velo qui vali in quanto persona hamdulillah

genny ha detto...

Purtroppo ti devo dare ragione, ma sono convinta che queste persone in realtà non abbiano il coraggio si essere davvero quello che sono e quindi si conformino alla massa, per non dover continuamente discutere con chi ignora l'essere ma bada molto di più all'avere! Effettivamente come dice Karima in Inghilterra il problema non esiste, io quando sono stata a Londra ho incontrato donne in treno in burka e mi ha colpita il fatto che nessuno le guardasse con aria strana o preoccupata (non era passato molto dall'attentanto ad una linea della metro) tutti andavano per la loro strada, e ho visto in un negozio d'abbigliamento giovanile, una ragazza musulmana con Hijab nero e abaya nero che lavorava lì, da noi purtroppo tutto ciò è lontano, troppo lontano!!! E' vero che ci si dovrà impegnare 4volte tanto indossando un velo, ma se si rinuncia avranno vinto loro, mentre, anche facendo molta fatica, si riuscira a far capire che un semplice velo non toglie intelligenza ad una donna, qualcosa potrà cambiare!!!
A quando il prossimo libro?!
un abbraccione grandissimo...

muamera ha detto...

esselamu aleykum, sarebbe bello si se tutti ci considerassero persone e non per il resto....

caposkaw ha detto...

tanto per chiedere, quale è la tua opinione sui recenti fatti di cronaca? cioè sugli omicidi effettuati da musulmani sulle loro famiglie italiane?
non tanto sulla donna italiana uccisa, che mi sembrava avesse dimostrato ampiamente la sua stupidità, ma sui bambini?
c'è qualche pezzo del libro che giustifica la loro morte?

FabBosko ha detto...

muamera: "esselamu aleykum, sarebbe bello se tutti ci considerassero persone e non per il resto...."

E' triste vedere che appena un giorno dopo è arrivato un commento che ignora questa tua bellissima frase.

Caro caposkaw, anzitutto abbi rispetto per una donna che, a quanto ho capito, è stata vittima di un omicidio, poi non so di cosa tu parli perché grazie ad Allah non perdo il mio tempo con la cronaca nera...

La vita è breve e abbiamo tante cose belle e proficue cui dedicarci, ti invito dunque a cercare la Verità, a fare il bene, a passare bei momenti con i tuoi cari, lavorare, studiare inshaLlah, piuttosto che sprecare il tuo tempo in simili cose.

Forse impareresti anzitutto il rispetto...

caposkaw ha detto...

ah.
allora, qua si parla di integrazione.
piccola specificazione.
alla gente non importa una beata fava dei vostri vaneggiamenti, ma si basa sui vostri comportamenti nella vita di ogni giorno.
ed ecco il comportamento di ogni giorno:
http://news.kataweb.it/item/555301/madre-e-figlia-uccise-nel-trevigiano-l-ex-della-donna-fermato-in-slovenia

http://www.libero-news.it/adnkronos/view/66926

se questi sono comportamenti tipici, perchè vi chiedete perchè la gente vi preferisce secolarizzati?
caposkaw

FabBosko ha detto...

Caro caposkaw,

mi spieghi in che modo sarebbero tipici due casi di cronaca su milioni di musulmani in Italia?

Ogni giorno sono commessi decine di omicidi identici da parte di cristiani, dunque dovremmo dedurne che i cristiani sono efferati omicidi?

Queste sono insensatezze e non perdo oltre tempo a discuterne, ma mi dispiace per te perché stai perdendo ottime occasioni dietro queste cose.

Tra l'altro a sottolineare il ridicolo di ciò che affermi c'è la tua frase finale.
Cosa ti dice che questi assassini non fossero secolarizzati??

Il fatto di per sé che i musulmani di cui la gente come te ama parlare sono stupratori, spacciatori, alcolisti, ecc. dimostra che non siano buoni credenti.

Prego sinceramente per te che spendi al meglio il tuo tempo, perché è poco, e non è giusto spenderlo in simili frivolezze.

La Pace sia su chi segue la Retta Via

caposkaw ha detto...

secondo la Sharia, la donna ha diritto all'affidamento dei figli per un determinato periodo di tempo (che varia da Paese a Paese) solo se professa la religione islamica e se non si risposa.

è vero o non è vero?
si o no?

e a proposito, quale è la tua opinione sull''apartheid in sudafrica?
caposkaw

genny ha detto...

Che tristezza vedere le persone che incolpano milioni di persone per il comportamento di due...sono un pò sconcertata soprattutto perchè spesso queste persone sorvolano su molti casi di violenza fatta da italianissimi...primi i media che dovrebbero dare notizie veritieri!!! Ne avrei un sacco di questi casi, ma non vale veramente la pena di perdere tempo con persone così, tanto si ricorderanno solo di quello che vogliono!!! Che dire?! sono felice di essere quella che sono e spero che Allah (swt) mi guidi sempre e mi doni la pazienza che spesso non trovo...salam

PS. Non c'è la possibilità di scegliere i commenti da pubblicare?!

kritrento64 ha detto...

salam
me l aspettavo che questi ti saltavano addosso.....
leggono i post solo per fare
polemica usando solo parole
offensive.Anche secondo me non dovresti piu accettarli....
kri

Anonimo ha detto...

Ci scommetto che Genny e Kritrento sono state imbambolate dal solito fidanzato/marito musulmano.
Mettetevi in testa che non a tutti l'islam piace: io sono sposata da 6 anni con un musulmano ma mai mi sognerei di convertirmi..stando con lui ho proprio capito che l'islam non fa per me. Ciononostante ci amiamo e andiamo d'accordissimo.
E sicuro a lui nn gliene frega niente se in Italia non abbiamo le commesse in niqab (cosa che tralaltro non ama come i salafiti)

Orchidea78

muamera ha detto...

selam, invece proprio per far capire come l'ignoranza regna sovrana nei cervelli di certe persone, per questo lascio tutti i commenti e poi la censura non è per me...
Comunque cara Orchidea78 se al tuo lui non interessa si vede che non è forte con l fede...
e poi come dici tu a lui non interessa quindi è perfettamene in linea con il titolo di questo post, hai dato la dimostrazione che quello che ho scritto è vero!!!
Saluti cara attenta a ciò che scrivi ti contraddici da sola, occhio nè!

Anonimo ha detto...

e l'ignoranza consisterebbe nel non convertirsi all'islam?
Non mi stupirebbe se la pensassi così

Orchidea78

FabBosko ha detto...

BismiLlahi arRahmani arRahim

Cara Muamera è un peccato però che la tua pagina sia sporcata da simili commenti, pazienza, io intanto li ignoro.

Vorrei rispondere solo ad una cosa che altrimenti può ingenerare confusione in altri fratelli e sorelle che leggono.

Il niqab a quanto pare era l'abito delle madri dei credenti, cioè le mogli del Profeta (pbsl), e secondo molti sapienti è addirittura fard (obbligatorio), per tutti, a quanto ne so, è un atto meritorio indossarlo e necessario in certi casi.

Dunque non ascoltiamo chi parla per sentito dire e condisce le sue fantasiose condanne con paroloni di cui ignora il significato ("salafiti"), queste distinzioni sono solo frutto della non conoscenza.

Purtroppo un solo musulmano che diffonde false informazioni svia decine o centinaia di persone dalla verità, che Allah ci perdoni!

Che Allah guidi i nostri fratelli e sorelle e faccia crescere il loro sapere e timore di Lui.

FabBosko ha detto...

Precisazione:
L'ignoranza, quando giustificata, non è una colpa, questo ci insegna il Quran al Karim.

Infatti non esistono concetti simili a quelli della teologia cattolica per cui chi non è stato raggiunto dal "messaggio cristiano" perirà all'inferno.

La parola araba per 'miscredenti' è kuffar il cui significato letterale è 'coloro che coprono (la verità)'.

Il problema non è chi non sa, ma chi non ha volontà di sapere, non accetta la verità e piuttosto inventa con la sua fantasia, chi non ha l'umiltà di studiare prima di lanciare affermazioni più grandi di lui / lei.

La Pace sia su chi segue la Retta Via

Anonimo ha detto...

Più che altro bisogna accettare con umiltà che quello che credi tu non è detto che sia giusto..per te lo è, per un altro no! Per me ci sono molte verità possibili..tralaltro reputo abbastanza sciocco che in un sito musulmano si postino articoli notizie sui preti pedofili come fa muamera e poi gridare ai quattro venti indignandosi quando altri siti pubblicano violenze fatte dai musulmani..mah...

Orchidea 78

p.s. se questa frase "Cara Muamera è un peccato però che la tua pagina sia sporcata da simili commenti, pazienza, io intanto li ignoro." si riferisca al mio post precedente, credo che tu sia un po troppo ultrasensibile oppure ti piace solo dialogare con coloro che la pensano esattamente come te

muamera ha detto...

esselamu aleykum, grazie fabBosko per le precisazioni. Ecco perchè io dico sempre che l' ignoranza regna sovrana...
Comunque Orchidea78, se non sei d'accordo su come pensiamo non leggere, e un' altra cosa ancora tanto per precisare che bisogna capire quello che si legge ed il messaggio che si vuole dare il post dei"preti pedofili" era un chiaro messaggio per chi accusa sempre il nostro Profeta di essere stato "pedofilo" che Allah swt mi perdoni mentre scrivo questo, il messaggio era chiaro se non l' hai capito ti ripeto l' ignoranza è una brutta cosa...

Hanifah (genny) ha detto...

Qualcuno mi presenta sto fantomatico marito o fidanzato????...orchidea se sai che sono spostata o fidanzata potresti anche dirmi chi è...almeno lo conosco anch'io!!!!
Eccheccosè...tutti mi dicono che sono fidanzata o sposata e nessuno mi dice con chi...

Hanifah ha detto...

A.A.A. cerco disperatamente mio marito/fidanzato...per ulteriori informazioni rivolgetevi a Orchidea78 lei ne sa più di me!!!
Che Allah (swt) mi perdoni se ho scritto qualcosa che non va...
scusa anche a te Muamera, ma non ho resistito...mi ha fatto troppo ridere quello che ha detto...pardon!!!

FabBosko ha detto...

Ah ah povera Genny...
questa pagina sta diventando un'agenzia matrimoniale hhhhhh
Conosci quel proverbio arabo: "i cani abbaiano ma la carovana va avanti"
Ma come? Non te l'ha detto il tuo maritino egiziano? Hhhhhhh

hanifah ha detto...

No non lo sapevo, un'altra ne ho imparata!!! Uffa speravo che il mio maritino fosse marocchino...lo posso cambiare o potrei venire lapidata?! Che bello fare quattro risare alla faccia dei luoghi comuni...

FabBosko ha detto...

Basta con ste italiane che sposano arabi!

hanifah ha detto...

Allora mi lapidate voi non il mio maritino egiziano...come cambia in fretta il mondo!!!! scusate ma io mi rendo conto di essere esigente, ma non ce posso fà niente!!! che bello, mi diverto proprio...tanto tanto...

Anonimo ha detto...

Anche tu mi fai morire dal ridere Hanifah, se non altro perchè mi dimostri di essere l'ennesima ragazza convertita o cose simili (quindi senza una fede salda a posteriori) per amore dopo aver conosciuto un musulmano, mentre ti volevo far capire che chi ha il cuore saldo nella propria fede, non la cambia al primo fidanzato/uomo che sposa. Difatti io sono ben salda alla mia fede e mio marito alla sua (è musulmano).
Tutto qui

Orchidea 78

hanifah ha detto...

sono tanto felice orchidea di averti donato un sorriso...però credo che tu non abbia capito una cosa fondamentale: NON SONO SPOSATA E NEANCHE FIDANZATA!!!
Sono felice che tu e tuo marito siate saldi ognuno nella sua fede, ma ogni persona è guidata da Allah e non da un fidanzato o marito, se sul nostro cammino abbiamo incontrato persone che ci hanno insegnato cos'è il vero islam (non quello della TV), non per forza dev'essere una persona con la quale dividiamo tutto può essere benissimo un amico/a oppure semplicemente la curiosità di capire veramente una religione e se il destino è quello di trovare la propria serenità ed il proprio equilibrio nell'islam questo dev'essere rispettato e non giudicato...tu non puoi conoscere quello che le persone hanno nei loro cuori...l'apparenza inganna, e se tu avendo sposato un uomo musulmano sei ancora convinta che loro obblighino le mogli a convertirsi, beh mi stupisci visto che tu puoi sapere benissimo che non è cosi perchè lo hai vissuto sulla tua pelle e lo vivi tutt'ora!!!
Nel corano c'è un versetto (e tuo marito te lo può indicare) che dice
"NELLA RELIGIONE NON C'E' COSTRIZIONE"

kritrento64 ha detto...

scusate ma nemmeno a me piace semtirmi dire che sono stata imbambolata da mio marito...
come ha detto orchidea.
Da 10 anni sono sposata ed ho due bimbi stupendi,d'accordo mio marito mi ha fatto conoscere l islam ma io poi ho deciso di intraprendere il cammino pregando DIO di guidarmi sulla retta via
assalamualeikum