21 nov 2008

L'orazione: Salat

L'orazione rituale e la decima (salat e zakat), sono deue elementi fondamentali della pratcia religiosa islamica.

Per quanto riguarda l' orazione è bene chiarire subito che non si tratta della preghiera, come viene intesa in ambiente cristiano. L'orazione è il secondo pilastro su cui si fonda l' Islam ( il primo p l' attestazione di fede nel Dio Unico e nella missione profetica del suo Iviato Muhammad ) ed è ben chiaramente definita nelle sue modalità di esecuzione nei suoi orari.

Ci sono cinque (salawat) quotidiane.

Al mattino, appena comincia ad intravedere la luce, è il tempo dell' orazione dell' alba in arabo Fajr e questo periodo termina con l'inizio del levarsi del sole.

La seconda orazione è quella del mezzogiorno dhor, il cui tempo inizia appena il sole ha raggiunto il culmine della giornata e comincia a declinare. La fine del tempo di questa orazione coincide con l'inizio di quella del pomeriggio asr, che determina quando il sole diventa rosso e volge al tramonto.

Non appena il sole è scomparso sotto l' orizzonte è tempo di elezione della preghiera del tramonto maghrib .

Circa un' ora e mezza dopo, si ha l' orazione della sera ishai che conclude il cilco.

Ogni orazione è composta da 5 unità adorative rakat, ogni rakat è composta di gesti e recitazioni obbligatorie. E dopo la formulazione dell' intenzione niyya il credente ( specifichiamo sempre uomo o donna che sia ), in stato di purezza rituale, si mette ritto guardando in direzione della Mecca cioè qibla e inizia l' orazione pronunciando il takbir ( Allah Akbar , recita la Sura Aprente Al-Fatiha ed alcuni altri versetti ayet del Corano, dopo di ciò si inchina rukù si rialza poi si prosterna sujud profondamente ( 2 volte ) andando a toccare la terra con la fronte ed il naso; si rialza e conclude così la prima unità adorativa e inizia la seconda praticamente identica alla prima.

Al termine di questa seconda unità di preghiera, il credente, prima di rialzarsi assume la stazione del giulus, ovvero la seduta, durante il quale si recita il tashahhud, una particolare orazione, nella quale ribadisce la sua fede all' unicità di Dio e nella missione profetica di Muhammad.

L' orazione dell' alba è composta di due unità adorative,

quella del tramonto di tre

le altre orazioni dhor, asr, e ishai richiedono quattro unità ciascuna.

Questa la forma esteriore dell' orazione. Invece per il suo significato interiore cito un atradizione riferita da Abu Hurayra (pbdl) e che in seguito fu poi riportata da al-Bukhari e da Muslim.

" Ho sentito l' Inviato di Allah (swt) dire:" Avete considerato il caso di uno di voi che avesse un fiume davanti alla porta di casa e ci si lavasse ogni giorno cinque volte: resterebbe qualcosa della sua sporcizia?". "Non resterebbe nulla", confermarono. "E' la stessa cosa per le cinque orazioni, con le quali Allah ( swt) cancella i peccati", concluse il Profeta".

4 commenti:

Amina ha detto...

Barakallahu fiki sorella, chiara e concisa, mash'Allah.
Per quanto riguarda l'hadeet, tu non mi credi se ti dico una cosa: è lo stesso hadeet che uso per spiegare ai non-musulmani perchè prego 5 volte al giorno!!!
Che sintonia sister, e che lunghezza d'onda....mi sento tutta "radio a transistor", he he he...
Salam alaykoum wa rahmatullah, dai un bacetto ai bimbi...anche a "paperissima", mi raccomando ;)

***AMINA***

muamera ha detto...

Ehi sor come dice mio marito la mattina devo collegare il cervello! sai anche se sono musulmana la lun ace l'ho lo stesso!
Ho avuto un pò da fare perchè la Lega Nord ha bloccato i lavori per la moschea a Trento... poi ti racconto! Selam

afnan ha detto...

ma va là non ci crede nessuno che la lega nord ha bloccato i lavori per la moschea a Trento!!! a chi la vai a raccontare?! vi ricordate quando qualche anno fa nel Torinese, se non ricordo male, il mio caro amato mmmm....mi sfugge pure il nome da tanto che lo amo..era andato con i maiali e qualche altro compagno suo su un terreno sul quale era stata data la concessione per costruire una moschea?? no comment!
stammi bene sorella, la pazienza è la virtù dei forti o meglio ancora la pazienza è metà religione. e vestiti con sto freddddddooooooooo!! bbbbbrrrr

muamera ha detto...

ehi ma sei viva? buone nuove il comune di trento ha portato tutto in tribunale adesso vedremo....Inshallah
il 28 venerdì inizierà mio marito l'intervista e poi ci sarò anch'io parleremo della guerra in bosnia....