21 set 2009

LA MIA AISA IN MOSCHEA PER L' EID


Posted by Picasa

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Ouh, ma come diavolo l'hai conciata! Poveraccia! Sembra che è carnevale!

amina ha detto...

A coso!! Almeno noi al "nostro" carnevale le vestiamo come "La Madonna", voi invece vi vestite (tutto l'anno) come delle....sgualdrinelle, ouh!!

Sorella Muamera, ma quand'è che metti il lucchetto a 'sti commenti e lasci passare solo le persone serie?
Fi amani Allah, tropppobbbella la nostra Aisa, mash'Allah!

***AMINA***

muamera ha detto...

anonimo di che ti preoccupi? hai problemi a vedere una bambina vestita così? ti rispondo subito allora se una bambina/o musulmana/o prega in moschea è carnevale per voi, però se è un vostro bambino a recitare le vostre preghier nn è carnevale... se hai problemi girati dall' altra parte e nn guardare o meglio a ancora non venire sul blog a rompere...

muamera ha detto...

amina nn posso mettere il lucchetto mi divertono troppo questi anonimi sai le risate che mi faccio... almeno poverini loro passano la giornata in questi modo altrimenti che altro avrebbero da fare...
capisci a me ne? e poi la mia iasa è troppo carina tutta coi brillantini de suo velo ah per anonimo dimenticavo mia figlia ha anche il tappeto rosa per pregare in tinta con il suo "velo" ... ha 5 anni e segue già la moda!

Anonimo ha detto...

mio marito è musulmano però dice che le bambine non devono portare il velo!
Doriana

Muamer ha detto...

DORIANA
Le bambine VANNO insegnate a portarlo. Tuo marito "musulmano".... HE, HE,HE,HE ma davvero?

Luciano Abdel Nûr Cabrini ha detto...

Subhanaallah,allamdulillah,Allah Akber.
Cara Sorella in Islam,gioisco non solo per Te ma sovratutto per la Tua bambina con il meraviglioso nome di Aisha,fossero così tutti i carnevali,ed alle legioni di bambini europei fosse insegnato a pregare per Dio e per i genitori invece di essere istruiti al consumo ed alla filosofia del "Io voglio!!"Meraviglioso ciò che Amina ha detto, le vestiamo come "Le Madonne"invece di "pittarle" come sgualdrinelle!
Guarda sul mio Blog,Muamara!Presto Ti scriverà un fratello italiano!
Luciano Abdel Nûr Cabrini

Anonimo ha detto...

muamer..oh oh oh...si chiama Reda ed è originario di Casablanca..è il primo "musulmano" che vedi sulla faccia della terra che non faccia portare il velo alle proprie bambine?Dovresti sapere che in Marocco c'è chi lo porta e chi no..per esempio sua sorella non lo porta, altre cugine sì, altre no, sua mamma sì..

Doriana

Amina ha detto...

Anonimo #9...sei patetico!
Cerchi di fare il doppio gioco, neh? TI SPACCI PER UNA DI NOI e ci metti in bocca parole che MAI UN VERO MUSULMANO DIREBBE O PENSEREBBE, così chi passa e legge si fa una pessima idea di noialtre...credi di essere furbo...credi...

DORIANA ciao,non te la prendere, ma siccome siamo purtroppo mèta fissa di insulti e offese da parte di qualche cerebroleso cronico, allora si è sempre sul "chivalà".

In effetti tuo marito ha ragione: le ragazze che portano il velo sono solo quelle che ormai hanno avuto il loro sviluppo fisiologico, quindi donne a tutti gli effetti.
Però dice bene la sorella Muamera: alle bambine va insegnato che Dio esiste e che per tutelare la nostra integrità e la nostra persona, ci ha detto di indossare il velo e di conseguenza essere modeste e ben vestite (anche l'abito con l'hijab ha classe ed eleganza).
Per quanto riguarda le sorelle di tuo marito e le cugine che non lo portano..beh, sappi che non è una scelta indossare l'hijab, ma un esplicito ordine di Dio Altissimo che troviamo nel Corano in più versi e che loro stanno deliberatamente ignorando...e lo sanno. Da Allah Altissimo veniamo ed a Lui ritorneremo...non dovrebbero dimenticarsene.

Quindi se noi andiamo in moschea con le nostre bimbe, le portiamo con il loro hijab, in modo da insegnar loro che c'è Dio, che ci ha chiesto questa cosa e che questa stessa cosa le salverà nell'altra vita.Poi, una volta adulte e consapevoli, saranno loro stesse ad indossarlo per amore e con amore, senza imposizione alcuna che è un peccato grave agli occhi di Dio.
Buona serata

***AMINA***

muamera ha detto...

tutto giusto amina bella, come al solito! io penso e tu parli in telepatia...
Doriana le bambine mettono il velo in moschea mi sembra che dalla foto si capisce anche che non si è per strada...
cmq come dici tu alcune lo portano alcune no... ma renderaano conto ad allah swt un giorno....

Anonimo ha detto...

Grazie per le risposte, non volevo essere polemica, giusto un confronto: Amina hai capito perfettamente il mio intervento!
Un abbraccio a tutti

Doriana

Anonimo ha detto...

Mash'Allah che bellina! Che poi è bellina sul serio con o senza velo, veramente mash'Allah
con queste manine posizionate per il du'a....me la stritolerei di baci. Che Dio la benedica! e benedica tutti voi.
Assalamualeikum wa rahmat Allah wa barakatu
Af

amina ha detto...

Salam alaykoum sister: ho intravisto il link del blog dell'Associazione, alhamdulillah! Ora vado a clikkare, inch'Allah.

@@@DORIANA:

(^_^)...ma tu stai conoscendo meglio l'Islam con l'aiuto di tuo marito? Ed hai bambini?...ehm..fà 'na cosa, và: quando ripassi portaci anche lo "stato di famiglia ed il CUD dell'anno scorso"...haahahaha...scherzo, dai! Un abbraccio e a presto, inch'Allah (se Dio vorrà).

***AMINA***

Hanifah ha detto...

As-salam aleikom, Mua credo che il loro problema sia che non sono abituati a vedere una bambina vestita!!! E poi dico a qualcuno quassù, se mia nipote ci chiede ogni tanto di mettere il velo, che problema avete voi??? Scommetto che se ci chiedesse di mettere un paio di scarpe da 500 euro nessuno avrebbe problemi...Doriana cara, ho un amico di Casablanca, sua sorella a 10 anni ha deciso di portare il velo, doveva forse impedirglielo??? Fammi un piacere, una buona musulmana prima o poi deciderà di portarlo che ti piaccia oppure no...e mia nipote la amo proprio per il suo essere fiera ed orgogliosa di essere la bimba che è, e inshallah spero che continui ad essere fiera ed orgogliosa di essere musulmana!!!

Anonimo ha detto...

@ Amina: no,non abbiamo ancora figli,vogliamo fare "gli scapestrati" ancora per un po',eheheh!! Io sono cattolica e credo molto nella mia religione,per cui conviviamo pacificamente con le due fedi:-)Ho avuto modo di conoscere l'islam certo, ma sono contenta di rimanere nella mia religione:)
Un bacione Amina!
@Hanifah che senso ha la tua frase "Fammi un piacere, una buona musulmana prima o poi deciderà di portarlo che ti piaccia oppure no"..ma chi ti ha detto niente,scusa?Ho solo detto che mio marito dice che le bambine non lo dovrebbero portare! E poi cattivi o buoni musulmani lascia che sia Dio a decidere!
Doriana

Amina ha detto...

@DORIANA ciao...uàà: ma sei flash?? Queste sono le persone che mi garbano: attive e dinamiche, ovvia!!
Ma scapestratevi un pò pure per me, guarda!! Fate bene e...vuoi un consiglio? Parlate taaaaaaanto tanto dei futuri figli (se Dio vorrà che ce ne saranno) e della loro educazione, del battesimo, comunione, messe domenicali, preghiera comunitaria il venerdì in moschea.

Ti dico questo perchè, voi due ancora ancora, siete grandi e autonomi: ognuno professa la propria fede chiedendo [magari] che l'altro si redima; ma quando nascerà un figlio OGNUNO si riterrà responsabile davanti a Dio della sua crescita spirituale e cominceranno i battibecchi.
E NON [come qualcuno vorrebbe far credere] perchè DEVE prevalere l'Islam e perchè comanda l'uomo, infatti penso che sarai anche tu a voler voce in capitolo, e sarebbe un peccato far crescere il bimbo in un aria tesa e non capendo bene quale sia la sua strada.

Ricambio il bacione, allego un abbraccio e aggiungo un "gimme five"!!

***AMINA***

Hanifah ha detto...

Doriana tu parli come se fossero Muamera e il marito a far portare il velo ad Aisa, quando è lei che ogni tanto chiede di poterlo mettere, anzi per il suo compleanno ha chiesto a loro il tappeto rosa per la preghiera e a me il velo fucsia, quindi nessuno la sta obbligando a metterlo!!! Lei vede noi che lo portiamo e di conseguenza per lei è naturale metterlo, e poi in moschea il velo sulla è segno di rispetto anche se alcune bambine più grandi di lei non lo portavano, lei ne era orgogliosa!!!

muamera ha detto...

AANONIMO di PESARO, vai a scaricare la spazzatura da STEFANIA ATZORI SU SUO BLOG. HAI CAPITO!!!!!