27 gen 2009

27 gennaio ancora.... uffh....

Oggi 27 gennaio tutti parlano come ogni anno della giornata della memoria, ma a memoria di chi? Ovviammente delle vittme dell' olocausto della seconda guerra mondiale, vittime ebree, che ogni anno ci ricordano quanto loro hanno sofferto in quei giorni terribili nei campi di concentramento e lo sterminio che hanno dovuto sopportare e anche ora fanno le vittime di turno.
Ma dico io, e gli altri che hanno subito i massacri? Vedi la Bosnia, dal 1992 al 1995, o per rimanere in tema di Israele vedi Gaza...
E tutte queste di vittime dove le mettiamo le lasciamo lì nelle fosse comuni come a Srebrenica, in Bosnia, dove ci sono ancora adesso famiglie musulmane che piangono le loro vittime ma non hanno neanche una lapide per poter piangere le loro famiglie e peggio ancora tanti non sanno neanche se il loro parenti sono vivi o morti...
Oppure Gaza, in questo ultimo mese, cosa ha subito, e loro, i mass media, perchè si chiamano così oggi, che fanno ricordano in questo giorno lontano della seconda guerra mondiale, le vittime ebraiche.
E mio nonno, eh già il mio nonno chi si ricorda di lui che fu prigioniero ad Aushwitz, perchè era partigiano, di lui chi si ricorda, chi si ricorda di mio marito che è stato prigioniero in Bosnia durante la guerra dei balcani, solo perchè musulmano, e di Gaza, chi ricorda Gaza? Ancora peggio chi non ricorda Gaza è passato un mese, e già si sono dimenticati di quello schifo che hanno fatto facendo saltare in aria una città un territorio intero, hanno massacrato senza motivo, senza vedere se delle persone innocenti ci andavano di mezzo, e loro che dicno alle tv, alle radio, dappertutto, oggi giorno della memoria per ricordare le vittime dell'olacausto, ma dico scherziamo? Ci prendete tutti per cretini? Ma come è possibile del loro olocausto si ricordano ancora dopo tanti anni, e dei nostri olocausti? Perchè non ricordano che l' 11/07/1995 ci sono state 8.000 vittime in Bosnia nelle fosse comuni e forse anche di più ancora le stanno contando....
Perchè dimenticano le vittime di Gaza quanti morti ancora dovranno esserci nelle file dei musulmani, quanti bambini, quante donne, quanto futuro ancora dovrà essere devastato e mai visto da quei bambini, quanti dovranno essere perchè la gente si ricord di loro? Quanto dovremmo ancora sentire la parola olocausto che per loro è solo da parte ebraica e non da parte musulmana, o da altre parti del mondo.
E poi dicono che non sono loro i violenti, che loro sono vittime di questa situazione, vittime loro? State chiusi voi nei campi di prigionia, entrate che pesate 80kg e uscite che ne pesate poco più di 30kg e ditemi se si può dimenticae una cosa simile, ti rimane per tutta la vita e quello che fa più male ed è come se ogni anno con questo ricordare il giorno della memoria ebraica, scavessero dentro la tua ferita ed ogni volta questa ferita non si rimargina perchè il tuo dolore l' hanno dimenticato, la tua sofferenza non se la ricordano, di quei terribili giorni non si ricordano eppure non sono passati secoli...
E questo fa male, fa molto male, più di mille altri campi di prigionia ed ogni anno la ferita aumenta e si ingrandisce sempre più.
Per concludere propongo io nel mio piccolo impegno quotidiano, e per dovere di una musulmana che ogni anno soffre e vede il proprio marito ed i propri fratelli e sorelle musulmani soffrire perchè nessuno si ricorda di loro e della loro sofferenza, propmgo io allora di fare UNA PETIZIONE o UNA RACCOLTA FIRME per fare in modo che anche queste vittime abbiano il lor gorno della memoria, che attenzione non cancellerà il loro dolore ma almeno non lo aumenterà...

RACCOGLIAMO QUINDI PIU' FIRME POSSIBILI PER ISTITUIRE UFFICIALMENTE IL GIORNO DELLA MEMORIA IL 11.07.1995 PER LE VITTIME DI SREBRENICA IN BOSNIA


E PER LE VITTIME DI GAZA IL 28.12.2008 RACCOGLIAMO LE FIRME E DEPOSITIAMO AL PERSIDENTE DELLA REPUBBLICA O CHIUNQUE SIA ABILITATO PER QUESTO AD ISTITUIRE UFFICIALMENTE QUESTE GIORNATE COME GIORNATE MONDIALI DELLA MEMORIA PER I MUSULMANI


PER NON DIMENTICARE DI NON DIMENTICARE....

3 commenti:

kritrento64@yahoo.it ha detto...

assalamualeikum
cosi e'stato imposto dai media,
cancellando cosi il resto degli
olocausti avvenuti nel mondo.
Perche ora devono pagare i pales
tinesi per i terribili crimini commessi da europei in europa 60
anni fa......

antonio ha detto...

Ci sarebbero tanti giorni da ricordare.

genny ha detto...

Fortuna che quest'anno non ero in Italia!!! L'anno scorso il prof di italiano mi ha dato della antisemita perchè non ho voluto partecipare alla giornata della memoria, gli ho detto in faccia che non lo avrei fatto per il semplice motivo che loro stavano facendo la stessa cosa, e che centinaia di altri popoli avevano subito la stessa cosa e che quindi avrei ricordato loro se si fossero ricordati anche tutti gli altri popoli...risultato? mentre uscivo incavolata nera dalla classe c'era lui per il corridoio che mi urlava dietro e mi sono beccata la prima nota sul registro nella storia del serale...la storia è molto più lunga ma lo spazio è poco...