08 gen 2009

ltime notizie da gaza

Gaza: 13imo giorno aggressioni, 710 martiri e 3100 feriti


Giovedì - 08 Gennaio 2009 - 11:40
GAZA- Dozzine di carri armati israeliani, sostenuti da numerosi elicotteri, hanno aggredito il sud della Striscia di Gaza prendendo la strada della città di Khan Yunis. Secondo il corrispondente della rete satellitare Press TV, nelle prime ore di oggi(giovedi) ora locale, dopo l'approvazione del gabinetto sionista circa un'allargamento dell'aggressione, i carri armati e gli elicotteri sionisti sono entrati nella Striscia attraverso il passaggio di Kisufim ed hanno iniziato subito a colpire una casa ed un tunnel intorno alla città meridionale di Rafah, vicino al confine con l'Egitto. Per quanto riguarda la notte tra mercoledì e giovedì, i bombardamenti aerei sulla zona di Al-Amal, ad ovest di Khan Yunis hanno causato il martirio di 2 palestinesi ferendone altri 7. Poche ore prima, i caccia sionisti avevano colpito a Beit Lahia una vettura con a bordo i 5 membri di una famiglia che hanno raggiunto anche in questo caso il martirio. Il bilancio delle vittime dall'inizio dell'aggressione spietata dei sionisti contro Gaza, il 27 Dicembre scorso, è giunto a 710 martiri e 3100 feriti.

Nessun commento: